Roccatederighi - Roccastrada - Montemassi - Sassofortino - Ribolla - Toscana - Maremma
Accoglienza
Dove soggiornare
Ristoranti
Pub/Birrerie/Bar
Locali notturni
Acquisti
Cinema
Sport
Cosa visitare
Roccatederighi
Siena
Massa Marittima
Canaloni
Monte Sassoforte
Eventi
Medioevo nel Borgo
Palio dei Ciuchi
Fotografie
La natura
I dintorni
Il paese
Info
Come arrivare
Meteo
Ricette tipiche
Indirizzi e links
Pubblicità
RICETTE TIPICHE

Crostini ai fegatini e vin santo
Ingredienti: 1,5 etti di fegatini e guori di pollo, 1/2 carota, 1/2 costa di sedano, mezza cipolla, un cucchiaino di capperi, mezzo bicchiere di vin santo, pane toscano, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Pulite i fegatini, lavateli e asciugateli. Tagliate finemente carota, sedano e cipolla e fateli dorare in un tegame con l’olio. Aggiungete i fegatini e fate cuocere per 10 minuti. Dopodichè unite e capperi e lasciate cuocere x qualche minuto, poi versate il vin santo e fatelo evaporare. Terminata la cottura passate i fegatini e il fondo di cottura in un frullatore. Tagliate il pane a fette, abbrustolitelo, spalmatevi la salsa di fegatini e servite. Ottimi come antipasti o stuzzichini.

Acquacotta

Ingredienti per 4 persone: 1 costola di sedano, 3 cipolle rosse, 1 peperone giallo, 3 pomodori maturi, 8 fette di pane toscano raffermo, pecorino grattuggiato semistagionato, 4 tuorli, olio d'oliva.

Tagliate il peperone, il sedano e le cipolle. In una teglia soffriggete la cipolla e una volta imbiondita aggiungete il peperone e il sedano, la polpa di pomodoro e fate cuocere lentamente per un'ora.
Versate il tutto in un tegame ed aggiungete un litro d'acqua. Fate bollire per circa 10 minuti. Nel frattempo preparate i piatti con delle fette di pane abbrustolito e poi aggiungete l'acquacotta. In ogni piatto poi aggiungete un tuorlo, curando che non si rompa. Servite cospargendo di pecorino grattugiato.

Zuppa di pane
Ingredienti: Pane toscano raffermo, 3 etti e mezzo di fagioli cannellini secchi, 4 etti di pomodori, un cavolo nero, un quarto di unaverza mezzo chilo di bietole, una carota, un gambo di sedano, una cipolla rossa, 2 cipollotti freschi, un ciuffo di prezzemolo, una decina di folgie di basilico, poco origano, olioextravergine di oliva, sale, pepe, un cucchiaino di peperoncino in polvere.

Mettere a bagno i fagioli secchi la sera precedente l’utilizzo e poi lessarli in due litri d’acqua con un pizzico di sale, n pomodoro e un filo d’olio. Tritate la cipolla e fatela soffriggere in una pentola capace. Una volta imbiondita aggiungete i pomodori, i fagioli con l’acqua di cottura, e tutte le verdure(tranne i cipollotti) tagliate grossolanarmente. Regolate di sale, aggiugete una macinata di pepe e il peperoncino. Fate cuocere per due ore a fuoco basso.
Tagliate il pane a fette e fatene uno strato in una zuppiera. Bagnate con la minestra e fate un altro strato. Su ogni piatto aggiungete un filo d’olio e i cipollotti freschi tritati.

Panzanella
Ingredienti per 6 persone: 1 forma di pane toscano raffermo, 2 pomodori da insalata, 1 cipolla rossa, abbondante basilico, olio d'oliva, sale, pepe.

Fate a fette il pane e mettetelo in una ciotola d'acqua. A parte affettate finemente la cipolla e i pomodori e tritate due manciate di foglie di basilico. Strizzate bene il pane e unitelo al resto condendo con sale, pepe e abbondante olio. Amalgamate bene con le mani. Servire fredda.

Pollo fritto
Ingredienti per 4 persone: 1 pollo novello di circa 1,2 kg, 3 uova, 150 gr di farina bianca, olio d'oliva, sale.

Tagliate il pollo in piccoli pezzi, lavateli e asciugateli con carta da cucina. In una ciotola sbattete le uova aggiungendo un pizzico di sale, quindi immergetevi i pezzi di pollo per circa 20 minuti in modo che si impregnino bene. Versatevi poi la farina a pioggia nella ciotola e lasciate che l'uovo l'assorba. In una padella versate abbondante olio d'oliva e portatelo alla giusta temperatura per cuocervi il pollo per 20 minuti. Inizialmente cuocete a fiamma bassa poi alzatela in modo che il fritto sia dorato. Servite caldo con spicchi di limone

Peposo
Ingredienti per 4 persone: 500 gr di muscolo di manzo, 6 spicchi di aglio, 3 pomodori maturi, 4 fette di pane toscano raffermo e abbrustolito, sale, pepe.

Adagiate il muscolo, tagliato a tocchetti, in un tegame fondo. Aggiungete l'aglio tritato, i pomodori spellati e tagliati, sale e pepe a volontà, anche in grani (almeno una cucchiaiata). Coprire tutto con acqua fredda e fare cuocere lentamente girando ogni tanto. Per la cottura ci vorrano almeno due ore se non addirittura tre. Servite il tutto ben caldo su fette di pane abbrustolito.

Cantucci
Ingredienti per 6 persone: 500 gr di farina bianca, 400 gr di zucchero, 250 gr di mandorle, 3 uova e 2 tuorli, un uovo sbattuto, un cucchiaio da tè di lievito per dolci.

Impastate tutti gli ingredienti tranne l'uovo sbattuto. Se necessario aggiungete un po' di latte facendolo comunque rimanere un impasto omogeneo e non appiccicoso. Fate due filoncini di cm 10 di larghezza e 30 cm di lunghezza, spennellateli con l'uovo sbattuto e spolverate con lo zucchero. Porre sul fondo di una teglia da forno della carta oleata e cuocete i filoncini a bassa temperatura almeno per un'ora. Quando saranno ben dorati e croccanti doglieteli dal forno e tagliate i biscotti obliquamente a fette spesse 1 cm. Una volta freddi si possono conservare a lungo se tenuti in un contenitore ermetico.

Castagnaccio
Ingredienti per 4 persone: 300 gr di farina di castagne, un bicchiere d'acqua fredda, 6 cucchiai d'olio d'oliva, una manciata di pinoli e una di uva passa.

Fate ammollare l'uvetta in acqua calda. In una ciotola versate la farina di castagne con due cucchiai d'olio. Poco alla volta aggiungete l'acqua fredda e girate con una frusta in modo da ottenere un composto fluido e senza grumi. Lasciatelo riposare almeno mezz'ora. Ungete d'olio una tortiera bassa e rettangolare. In una teglietta mettete il ramerino con 3 cucchiai d'olio e lasciatelo insaporire un attimo sul fuoco. Versate il composto nella tortiera, cospargete la superficie con l'uvetta asciugata e con i pinoli, versandoci anche l'olio insaporito di ramerino e quello rimasto. Mettete in forno a 220° per 30-40 minuti. La superficie deve diventare di un bel colore bruno e cosparsa di rughe.

Cenci
Ingredienti: 500 gr di farina, 100 gr di zucchero a semolato, zucchero a velo, 50 gr di burro, 3 uova, 1 bicchierino di liquore aromatico, olio per friggere, sale q.b..

Sulla spianatoia versare la farina a fontana e rompervi al centro le uova, aggiungere lo zucchero semolato, il burro a tocchetti, un pizzico di sale e un bicchierino di liquore. Mescolare tutto fino ad ottenere una palla che si lascerà a riposare per un'ora avvolta da un canovaccio. Rilavorarlo ancora un po' e stendere l'impasto con un mattarello cercando di ottenere una sfoglia sottile da cui ritagliare delle strisce , dei triangoli, dei cerchi a piacere. Scaldare in una padella capiente abbondante olio e friggere poco alla volta i cenci, scolarli bene a appoggiarli su della carta assorbente e poi spolverarli di zucchero a velo.

Banner pubblicitario.
Banner pubblicitario.